giovedì 25 dicembre 2008

Come formattare completamente un hard disk

Nel titolo ho detto completamente, capito? Perchè sono sicuro che voi sapete che quando formattate il vostro hard disk rimangono molte tracce dei file che voi credevate distrutti, vero? Bastano dei programmini freeware tipo PC Inspector per poter trovare file che sono sopravvissuti ad una "formattazione normale"...
Per distruggere completamente i files che risiedono sul nostro hard disk abbiamo bisogno di un software molto potente che si chiama Darik's Boot and Nuke ("DBAN") che trovate qui. E' un programma gratuito che presenta 2 versioni: una che dopo il download deve essere masterizzata su CD ed un'altra che dopo il download deve essere copiata su floppy disk. Le due versioni sono praticamente uguali, quindi scegliete voi quale delle due preferite...
Dopo aver scaricato il programma sul vostro computer e masterizzato su CD (oppure copiato su floppy), riavviate il computer e fate in modo tale che venga letto prima il lettore CD (oppure prima il floppy, dipende dalla versione del programma che avete scaricato) e non prima l'hard disk: se infatti viene letto prima l'hard disk risulta impossibile formattarlo!
Come si fa a far leggere prima il lettore CD (o prima il floppy disk)? Appena viene riavviato il computer premete F1 oppure CANC per entrare nel pannello di controllo del BIOS. Se tutto va bene apparirà una schermata con sfondo blu; a questo punto cerchiamo la sezione di solito chiamata "Boot sequence" e qui troveremo un elenco ordinato di periferiche. Modifichiamo l'elenco in maniera tale che venga prima il CD (o prima il floppy disk) e poi l'hard disk... Ora usciamo dal pannello di controllo del BIOS e riavviamo il computer tenendo il CD con DBAN nel lettore (oppure il floppy disk con DBAN nel lettore floppy). Dovrebbe partire il programma con la sua schermata iniziale: premiamo invio ed entreremo nella modalità interattiva. Scegliamo (premendo la barra spaziatrice) nella lista che appare l'hard disk da formattare e poi premiamo il tasto "M" sulla tastiera. Questo tasto ci permette di scegliere il metodo di formattazione da utilizzare...ed è qui che si vede la vera potenza di DBAN!!! Si possono scegliere varie modalità di formattazione: 
  1. DoD 5220-22standard di eliminazione approvato dal Ministero della Difesa americana, prevede 7 sovrascritture prima della cancellazione definitiva;
  2. RCMP TSSIT OPS-II (Royal Canadian Mounted Police Technical Security Standard for Information Technology): standard di eliminazione che prevede 8 sovrascritture prima della cancellazione definitiva;
  3. Gutmann: la tipologia di formattazione più "robusta", prevede ben 35 sovrascritture;
  4. PRNG Stream: modalità di formattazione che prevede 4 o 8 sovrascritture.
Inoltre il programma permette anche di eseguire una "formattaione normale" ma la distruzioone completa dei files non è assicurata...

DBAN è un programma potente ed un suo errato utilizzo può cancellare parti del disco che non avremmo voluto cancellare: quindi, leggete bene tutte le istruzioni prima di utilizzarlo e ricordate che DBAN cancella tutte le partizioni e la tavola delle partizioni senza possibilità di ripristino.
Autore:phoenix
Link:http://vitedigitali.blogspot.com/2007/05/come-formattare-completamente-un-hard.html

Cerca nel Blog

CERCA PER PAROLE CHIAVE - TAG

'Ndrangheta Affondamenti Afghanistan Africa Ambiente Arabia Saudita Argentina Articoli in lingua inglese Asia Australia Austria Azerbaigian Azerbaijan Bahrein Balcani Barack Obama Berlusconi Bielorussia Bilderberg Biomasse Birmania Bolivia Brasile Bulgaria Cambogia Canada Carfagna Caucaso Chavez Cina Colombia Congo Corea del Nord Corea del Sud Costa d'Avorio Croazia Cuba D'Alema Danimarca Default Disoccupazione Don Gelmini Drone Economia e finanza Ecuador Egitto Emirati Arabi Energie alternative Escort Europa Fidel Castro Filippine Finmeccanica Francia Gas Gasparri Gelmini Geopolitica - Politologia - Storia - Cultura Germania Ghana Gheddafi Giamaica Giappone Gramsci Grecia Guatemala Guerra Guinea Bissau H1N1 Haiti Hamas Honduras India Indonesia Inghilterra Inguscezia Iran Iraq Irlanda Irlanda del nord Islanda Israele Italia Karadzic Kazakistan Kenya Kim Il sung Kirghizistan Kosovo Kyoto Lavoro Lega Nord Lettonia Libano Libia Madagascar Mafia Mediaset Medioriente Medveded Messico Moldova Mossad Musica Narcotraffico Nepal Nicaragua Niger Nigeria Nord America Nucleare Nuova Zelanda Odifreddi Olanda Ossezia del sud Paesi Baltici Pakistan Palestina Panama Paramilitari PdL Perù Petrolio Politica Polonia Portogallo Puglia Putin Razzismo Redazionale Regno Unito Rep.Ceca Romania Russia Sacra Corona Unita Salute San Marino Scienze e tecnologie Scuola e Università Senegal Serbia Sicilia Siria Slovenia Soda caustica Somalia Spagna Spionaggio Sri Lanka Stati Uniti Strategie Sud Africa Sud America Sud-est Asia Sudan Svezia Svizzera Taiwan Thailandia Transnistria Tremonti Tunisia Turchia Ucraina UE Uganda Ungheria Uruguay Vaticano Venezuela Video Vietnam Wall Street Yemen Zapatero Zimbabwe

FeedBurner FeedCount

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei siti "linkati” né dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Gli autori